Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 3 gennaio 2014

2012103022864931_la-prima-alba-dell-anno-0 (1)

hatsuhinode –  

un augurio radioso

nel primo sole

***

haiku di Flavia Rolli

Immagini dal web

Note:  

 Sia 元日 (ganjitsu) che 元旦 (gantan) – in evidenza nella prima immagine qua sopra –  significano “Capodanno” in giapponese. Usate comunemente nelle cartoline augurali per il primo dell’anno, le due versioni sebbene significhino la stessa cosa, hanno due concetti differenti dati dai kanji utilizzati. Il 日 di 元日 significa giorno, dando l’idea di “primo giorno“, mentre il 旦 di 元旦 si riferisce all’alba (rappresentando con la linea in basso l’orizzonte), enfatizzando l’idea della “prima alba“, che è una delle cose peculiari oltre alle visite dei templi per chi vuole festeggiare come si deve l’anno nuovo.

In giapponese la prima alba dell’anno si dice hatsu-hinode. Hatsu significa la prima volta, hinode è l’alba. A Capodanno i Giapponesi si recano in luoghi panoramici come spiagge o montagne dove possono osservare la prima aurora dell’anno. L’immagine  qua sopra  è un ukiyo-e  disegnato da Utagawa Hiroshige e  descrive  appunto la gente che va a vedere la prima alba.

Altre “prime volte” considerate importanti per iniziare bene il nuovo anno sono hatsuhi (primo sole), waraizome (primo sorriso, iniziare l’anno con un sorriso è simbolo di buon auspicio),  hatsuyume ( primo sogno), hatsudayori (il primo scambio di lettere), shigoto-hajime (il primo lavoro dell’anno), hatsugama (la prima cerimonia del té dell’anno) e hatsu-uri (le prime compere dell’anno).

 

Read Full Post »

mLTbQl

fioca memoria

di scintille riflesse

da un vecchio abete

 

trema una stella

la magia del Natale

risplende ancora

***

Haiku narrativi di Flavia Rolli

Immagine dal web

Read Full Post »