Feeds:
Articoli
Commenti

haiku di Flavia

taccuino

 

quasi Natale –

un taccuino in regalo

riscrivo haiku

****

haiku e immagine di Flavia Rolli

 

 

 

Annunci

haiku di Flavia

 

foglie-brinate

 

 

la prima brina –

mi abbandono all’autunno

senza riserve

***

haiku di Flavia Rolli

immagine dal web

Pubblico qui di seguito due haiku rimasti nel cassetto dall’inizio dell’estate…il primo di Francesca, il secondo di Luigi. Anche se l’autunno è già iniziato,  facciamo un breve passo indietro….

giardini-fioriti_n1

 

sboccia l’ortensia

in mezzo ai gelsomini –

ecco l’estate

 

haiku di Francesca  Casagrande

***

fireflies-fireflies-13726341-600-400

giunge l’estate –

lucciole nel solstizio

stelle cadute

 

haiku di Luigi Zamproni

*****

 

immagini dal web

 

Tornati dalle vacanze, noi amici del Laboratorio Semplice…mente Haiku ci siamo ritrovati  per una passeggiata nel parco di Cornaredo. Eravamo a metà settembre,  ormai alle soglie dell’autunno, ma le temperature estive  rendevano labile il confine  fra le stagioni che stavano per avvicendarsi. Rivedersi dopo le vacanze è stata una gioia, a cui si è aggiunta una lieta sorpresa….Laura aspetta una bimbaEd ecco gli haiku che abbiamo composto.

  

 

51798_169220403104023_131967240162673_511796_8295095_o

luna d’estate –

aspetti un autunno

che non arriva

***

gente nel parco

ride allegra nel buio –

caldo settembre

***

triste presagio

del prossimo autunno –

cade una foglia

haiku di  Andrea Omini

20160914_212450

incontro al buio

lasciandosi alle spalle

un’altra estate

***

a fine estate

una lieta sorpresa –

sarà una bimba

***

è già settembre –

l’estate punta i piedi

non cede il passo

haiku di Flavia Rolli

***

1092_800429010084622_6258956193885843498_n

le foglie secche –

che fosse fine estate

non mi ero accorta

***

metà settembre –

all’ombra delle foglie

crocchiano i passi

haiku di Laura Cainarca

***

img-20160916-wa0002

un saggio kenshi 

muove lesto la spada –

la luna splende

(kenshi è lo schermitore del kendo, arte marziale giapponese.

Passeggiando nel parco abbiamo intravisto  una lezione di kendo

dalla finestra di una palestra )

***

antichi gesti –

lento il vecchio samurai

sotto la luna

***

sulla finestra

arabeschi di pioggia –

l’estate va

haiku di Luigi Zamproni

Immagini dal web (la prima e la terza), di Flavia Rolli e Andrea Omini 

haiku di Flavia

volo Creta

nel blu del cielo

più in alto delle nubi

si libra il sogno

****

haiku e immagine di Flavia Rolli

haiku di Flavia

lusiroeula-cercar-lucciole-insieme-a-una-guida-al-parco-delle-cave-di-milano_714345

fantasticando

la danza delle lucciole – (*)

magico sogno

***

 

haiku di Flavia Rolli

immagine dal web

(*) è la danza nuziale delle lucciole,   indispensabile per la riproduzione. Per incontrare il partner e corteggiarsi, le lucciole si rendono visibili emettendo una luce spesso intermittente.   Tra maggio e giugno la loro luminescenza raggiunge la massima intensità ed è proprio in questo periodo  che il Parco delle Cave, a Milano, organizza delle passeggiate serali in comitiva  in cui è possibile ammirare uno degli spettacoli più suggestivi che la natura possa offrire.

Non avendo potuto parteciparvi, ho semplicemente potuto fantasticare attraverso le immagini pubblicate dagli organizzatori dell’evento e  i commenti di chi ha partecipato “È un momento magico ed emozionante che lascia stupefatti anche i più assidui frequentatori di questi luoghi. Le robinie e il caprifoglio in fiore, il profumo del fieno “maggengo” appena tagliato, le rane gracidanti, il frinire dei grilli in sottofondo, la splendida cornice di verde attorno all’acqua delle marcite, degli stagni, dei laghetti e dei fontanili fanno subito dimenticare il caos, il rumore e il disordine della nostra metropoli.
….” Più calava il buio e più lo spettacolo si faceva luminoso. Pezzi interi di prati, pezzi interi di parco, erano prodigiosamente puntellati da decine e decine di lucine ora accese e ora spente in contemporanea”.  

Hanami: Estate Haiku

E’ uscito  Estate Haiku,  quarto volume della collana antologica Hanami.

Lo abbiamo presentato in anteprima lunedì 6 giugno a Milano, al bistrot-bar-libreria Colibrì, in Via Laghetto, di fronte a un pubblico partecipe e caloroso.

Per l’occasione è venuto da Roma  Stefano Giovinazzo, direttore editoriale di Edizioni della Sera, che ha reso possibile questo progetto collettivo di poesia haiku  legata alle quattro stagioni.

 Gli autori presenti: Laura Cainarca, Francesca Casagrande, Tiziana Kureiji Valentino, Flavia Rolli, Antonella Tissot, Luigi Zamproni.

Ecco alcune foto scattate durante l’evento:

Haiku Estate 1

Haiku  Estate 4

 

Estate Haiku 8

… e in ricordo di questo bell’incontro, un mio  haiku

estate in haiku 

una nuova stagione –

non è un addio *

 

* riecheggiando le parole di Stefano Giovinazzo “non è un addio ma un bellissimo arrivederci”.